Come aprire un negozio di bigiotteria

29 COME ALLESTIRE UN PUB DI NUOVA APERTURA 80x80
Come allestire un pub di nuova apertura
16 Gennaio 2019
31 COME APRIRE UN NEGOZIO DI ABITI DA SPOSA 80x80
Come aprire un negozio di abiti da sposa
30 Gennaio 2019
Mostra tutto

Come aprire un negozio di bigiotteria

30 COME APRIRE UN NEGOZIO DI BIGIOTTERIA 1200x480

Se vuoi lanciarti nel settore della moda ma non te la senti di sobbarcarti un investimento troppo oneroso, una buona scelta può essere aprire un negozio di piccoli accessori: ecco come aprire un negozio di bigiotteria.

I bijoux sono il perfetto complemento di ogni look e con il loro costo contenuto e l’apporto che danno ad ogni outfit sono tra gli accessori più amati e acquistati. La clientela che puoi raggiungere è vastissima perché si tratta di accessori apprezzati ad ogni età. Trattandosi di piccoli oggetti potrai proporre nel tuo negozio differenti stili per accontentare sia le persone più modaiole che quelle dai gusti più classici.

Il locale può essere di piccole dimensioni visto che la merce non richiede troppo spazio per essere esposta e immagazzinata. Possono bastare 40-50 metri quadri. È però molto importante curare al meglio le vetrine e puntare sull’illuminazione in modo che ogni oggetto sia valorizzato nel modo giusto.

L’allestimento deve essere progettato con attenzione per sfruttare al meglio la metratura ridotta del negozio e valorizzare la merce che vendi. Scegli vetrine luminose, scaffalature facilmente accessibili e i giusti supporti per esporre le collane, i bracciali, gli anelli e gli orecchini. Bada anche alle possibili allergie segnalandole quando necessario. Prevedere una apposita sezione di bijoux nickel-free può essere un valore aggiunto rispetto ad altre bigiotterie.

Trattandosi di accessori dai prezzi contenuti, il ricarico sulla merca acquistata dal fornitore può essere molto alto quindi puoi permetterti di investire in un locale più costoso situato in una zona di passaggio per attirare i clienti. Puoi valutare se estendere la vendita anche ad altri piccoli accessori come occhiali da sole, foulard o pelletteria.

E naturalmente non dimenticare di adempiere alle necessità burocratiche richieste per avviare un negozio: aprire la partita IVA, iscriversi a INPS, INAIL e Camera di Commercio, richiedere l’autorizzazione al Comune per esporre l’insegna e comunicare la data di apertura 30 giorni prima. Ora non resta che… organizzare l’inaugurazione!

Chat (WhatsApp)