L’arredamento vintage e shabby chic per il bar

35 A CHI RIVOLGERSI PER APRIRE UN NEGOZIO 80x80
A chi rivolgersi per aprire un negozio? Affidati alla consulenza del Gruppo Intersystem
27 Febbraio 2019
37 I MIGLIORI FRANCHISING DEL 2019 80x80
I migliori franchising del 2019
13 Marzo 2019
Mostra tutto

L’arredamento vintage e shabby chic per il bar

36 ARREDAMENTO VINTAGE SHABBY CHIC PER IL BAR 1200x480

Scegliere di aprire un bar non può prescindere dalla scelta di uno stile preciso per farsi riconoscere e ricordare. Uno degli stili che vanno per la maggiore negli ultimi anni è senz’altro lo shabby chic: ecco come curare l’arredamento vintage e shabby chic per il bar.

Una volta individuato lo stile che il tuo bar deve avere è importante affidarsi ad un professionista degli allestimenti in modo da selezionare arredi e accessori a tema senza rischiare di dare un’idea poco curata e improvvisata del locale.

Dall’idea al progetto

Con la consulenza di un team di esperti metterai a punto il tuo progetto estetico ideale. Lo stile vintage si ricrea con accessori chiave che rimandano ad altre epoche. Le atmosfere shabby chic si realizzano scegliendo mobili dall’aria leggeremente vissuta, pareti bianche, dettagli che riprendono lo stile scandinavo con un tocco cozy e accogliente.

Gli arredi

Tutto l’arredo deve essere in tema e per meglio personalizzare l’ambiente puoi richiedere un allestimento personalizzato che “camuffi” anche le attrezzature chiave di un bar – dal bancone alle vetrine frigorifere – in modo che tutto sia in perfetto stile. Il materiale su cui puntare è senz’altro il legno chiaro.

Gli accessori

I piccoli dettagli fanno la differenza e definiscono il carattere di un locale. Scegli un appendiabiti shabby, poltrone e pouf accoglienti e in tinte luminose, tavoli e sedie in legno naturale o bianco, lampade in stile country o con paralumi in tessuto, avvolgenti coperte per godersi gli spazi all’aperto anche in inverno.

La luce giusta

Per valorizzare un ambiente shabby chic la luce deve essere quella giusta. Gli ambienti generalmente chiari e luminosi che puntano su tonalità naturali vanno valorizzati da una luce altrettanto naturale. Se ci sono grandi finestre o vetrate il gioco sarà facile ma anche di sera o in assenza di ampie aperture si può giocare con la luce scegliendo molte lampade sparse per l’ambiente in luogo di un sistema di illuminazione più impersonale.

Chat (WhatsApp)